Oltre un secolo di passione per la carne

Dal 1888. La storia di questa azienda attraversa i secoli raccontando di allevatori, macellai, mediatori, ma soprattutto di una famiglia e della sua straordinaria passione per il lavoro trasmessa di generazione in generazione. Tutto inizia negli ultimi decenni dell’800 con nonno Vittorio dotato di un talento naturale per gli affari che lo porta ad intessere nel tempo proficue relazioni con figure chiave nel mondo del commercio della carne. A raccogliere l’eredità di Vittorio sarà il genero Albino, affascinato oltre che dal commercio anche dalla produzione delle carni. Nasce così il primo macello della famiglia Tonazzo, in via Caltana a Villanova di Camposampiero, intorno al quale un po’ alla volta si sviluppa un piccolo giro di affari che sfocerà nel 1953 nell’apertura di una macelleria nel centro del paese, ad opera di Albino e del figlio Zeno. Con il mutare dei tempi cambia rapidamente anche il mercato e le abitudini alimentari degli italiani. Nuove sfide si delineano all’orizzonte, nuove prospettive di sviluppo in più larga scala. Ed è così che negli anni 80 e 90 i figli di Zeno, Albino e Stefano, fondano la moderna TONAZZO dando una svolta all’attività di famiglia e imponendosi come dinamica realtà imprenditoriale capace di distinguersi con prodotti di qualità, frutto di una tradizione d’antica data e di una grande spinta all’innovazione.